Menu
RSS

Barga, da Libellula un questionario ai candidati sindaco

bargaTra i vari comuni della provincia che saranno chiamati a rinnovare la propria amministrazione nel 2019 ci sarà anche quello di Barga. Indubbiamente la campagna elettorale per il Comune della Mediavalle sarà condizionata dalle posizioni in materia ambientale dei vari candidati, in particolare per quanto riguarda il progetto di inceneritore di Kme che dovrebbe sorgere a Fornaci di Barga. In questo senso, il movimento La Libellula, ribadendo la propria terzietà di fronte al confronto elettorale, ha deciso di sottoporre a tutti i candidati sindaco un questionario su vari temi di stampo ambientale e sanitario, registrando poi gli impegni che ogni candidato vorrà assumersi.

Leggi tutto...

Comunali, settimana decisiva per il centrodestra

urnaProseguono le trattative all'interno del centrodestra lucchese in vista dell'appuntamento elettorale della prossima primavera dove alcuni dei maggiori comuni della provincia, tra cui Capannori, Montecarlo, Massarosa, Borgo a Mozzano, Castelnuovo e Barga, vedranno il rinnovo delle proprie cariche. In questo momento, nonostante l'approssimarsi dell'appuntamento elettorale, l'unica cosa certa è che c'è la volontà da parte di tutte le forze poltiche di presentarsi insieme alle elezioni. Per quanto riguarda i nomi dei candidati sindaci però le trattative non sono ancora giunte a conclusione e anzi proseguono ancora a ritmo serrato. In alcuni casi ci sarebbero in corsa addirittura tre se non quattro nomi. Novità in questo senso sono attese per la prossima settimana.  

Leggi tutto...

Artigiani ai candidati: "Dopo elezioni gli incontri siano frequenti"

dini imma 1174 2Nuovo confronto fra i candidati ieri (21 giugno) all'auditorium di Confartigianato Imprese Lucca.
"Su alcuni punti importanti per le imprese c'è stata una concordanza di vedute - dicono dall'associazione di categoria - Ci riferiamo, in particolare, alla questione della maggiore fruibilità del centro storico dove entrambi hanno dato parere favorevole al miglioramento dell'accesso al centro stesso, sia per quanto riguarda l'ampliamento degli spazi destinati ai parcheggi sia relativamente alla riduzione degli oneri e degli adempimenti burocratici per l'accesso di nuove imprese al'interno dell'arborato cerchio prevedendo incentivi per le aziende che vi aprono l’attività. Si è parlato del mercato del Carmine come luogo ove trovare prodotti agroalimentari della filiera corta e luogo ove collocare aziende artigiane compatibili con il centro storico per rumorosità, inquinamento atmosferico, eccetera".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

748