Menu
RSS

Casapound a Marlia per la commemorazione delle foibe

foibemarA Marlia la commemorazione per i martiri delle foibe voluta da Casapound. Un minuto di silenzio per onorare gli italiani massacrati e gettati nelle foibe durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale seguita dalla deposizione di una corona in loro memoria al monumento ai caduti di tutte le guerre. Ad organizzarla è stata CasaPound, che dalle parole del suo responsabile provinciale Fabio Barsanti ha criticato la giunta Menesini per non aver provveduto ad un’intitolazione in loro memoria.

Leggi tutto...

Pirogassificatore, Attuacost: “Dica no anche giunta Regione”

KME7Pirogassificatore Kme, interviene il Comitato per l'attuazione della Costituzione della Valle del Serchio.
"Nelle scorse settimane, come noi da dicembre avevamo auspicato - dicono dall'associazione -  la questione del progetto gassificatore Kme è stato portata all’attenzione del consiglio regionale della Toscana; ciò è avvenuto sia in termini di mobilitazione, con il presidio di molti cittadini della Valle del Serchio sotto la sede del consiglio regionale, sia con l’approvazione di due mozioni di chiaro indirizzo politico contrarie alla ipotesi di realizzazione di tale progetto. Ci sembra opportuno sottolineare nuovamente l’importanza di tale risultato; in primo luogo l’approvazione di tali mozioni non era scontata, viste le posizioni espresse in precedenza da alcune forze politiche, ma soprattutto non era forse nelle previsioni il voto unanime di tutto il consiglio regionale. Ci preme quindi ringraziare quei consiglieri regionali che si sono impegnati alla preparazione di tali mozioni, in stretto contatto con movimenti e comitati del nostro territorio, capaci anche di farla condividere a tutte le forze in Consiglio. Ma sicuramente ha pesato fortemente il gran lavoro e la forte mobilitazione realizzata in Valle del Serchio, con le quasi 9mila firme raccolte contro il pirogassificatore e l’espressione dichiaratamente contraria a tale impianto di quasi tutti i sindaci della Valle (a parte due eccezioni, Coreglia Antelminelli e Sillano Giuncugnano)".

Leggi tutto...

Stop animali al circo, un'altra conferma al Tar

  • Pubblicato in Cronaca

elefantecircoIl circo con gli animali, almeno per ora, non s’ha da fare. È stata infatti respinta la richiesta di provvedimento cautelare al Tar della Millennium Sas per l’annullamento della delibera di giunta del 21 febbraio del 2017 nella quale fu introdotta la moratoria per i circhi con animali in città per l’annullamento del conseguente provvedimento di diniego al circo Millennium della concessione del suolo pubblico dello scorso ottobre.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter