Menu
RSS

Ondulati Giusti, ora è allarme per l'indotto

ondulatiC'è forte preoccupazione nel settore autotrasporti per le vicende che interessano la Ondulati Giusti di Altopascio che stanno mettendo in difficoltà parecchie aziende a causa dei mancati pagamenti. Se da una parte infatti sembra essere rientrato l'allarme per i lavoratori dello stabilimento, grazie anche all'intervento della prefettura e dei sindaci della Piana, la questione invece rimane ancora aperta per tutte quelle imprese di Lucca, Pistoia e Firenze, che vantano crediti nei confronti della cartiera che non riescono a riscuotere. Una situazione di disagio che ha portato giovedì sera all'organizzazione di una riunione presso la Cna di Lucca in cui si è inquadrata la situazione e si è cercato di individuare possibili vie d'uscita per uscire da una situazione di disagio sociale che rischia di travolgere decine di imprese e centinaia di lavoratori.

Leggi tutto...

Ondulati Giusti, protestano i lavoratori dell'indotto

giustialtopascioChe non sia ancora tutto "sotto controllo" nella situazione degli Ondulati Giusti e nel passaggio in affitto di ramo di azienda alla Pro-Gest era già chiaro dalle dichiarazioni dei sindacati al termine dell'incontro in Assindustria. Ma oggi (9 ottobre) il disagio di alcuni si è tramutato in una vera e propria manifestazione spontanea dei lavoratori dell'indotto che si sono presentati ai cancelli dell'azienda. I fornitori, in sostanza, protestano per il mancato pagamento di alcune fatture da maggio, che le ditte vogliono che siano onorate al più presto e sulle quali chiedono un pronto accordo fra vecchia e nuova gestione. La situazione si è mantenuta tranquilla anche se sul posto è arrivata una pattuglia del Carabinieri di Altopascio. Ai cancelli della ditta per monitorare l'andamento della situazione, anche il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti.
Intanto anche i cento lavoratori del Cartonificio Fiorentino di Sesto Fiorentino hanno dato vita a un presidio di protesta davanti allo stabilimento di viale Ariosto. In azienda la produzione è ancora bloccata per mancanza di approvvigionamento delle materie prime, e sussistono problemi connessi all'affitto dell'unità produttiva alla Pro-Gest Spa. Il 14 ottobre è previsto un incontro in Regione a cui parteciperanno le organizzazioni sindacali, le Province di Firenze e Lucca, il Comune di Sesto Fiorentino e di Altopascio, sede dell'altro stabilimento. "La vicenda del cartonificio riguarda tutta Sesto - ha detto il sindaco Sara Biagiotti, che ha incontrato i lavoratori a presidio - l'amministrazione comunale non lascerà soli i lavoratori. Manterremo sempre alta l'attenzione e, attraverso i tavoli istituzionali, faremo tutto il possibile per risolvere questa vertenza".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skodametanosettembre720