Quantcast

Maestri figurinai di Bagni di Lucca per il “Gioco del ponte” da tavola. E’ in vendita all’aeroporto di Pisa

C’è anche un po’ di Lucchesia nel gioco da tavolo in vendita da oggi nella tabaccheria Stile toscano dell’aeroporto Galilei: Il Gioco del Ponte ideato da Luca Macelloni. Tra gli obiettivi, oltre alla promozione turistica, c’è anche il sostegno economico della manifestazione. Infatti, una percentuale sulle vendite, ricavata dal marchio registrato dal Comune, verrà usata per finanziare alcuni bisogni del gioco vero e proprio. Con un prezzo di mercato di 99,50 euro, il gioco è interamente prodotto in Toscana. Le riproduzioni del carrello e dei combattenti delle 12 magistrature sono realizzati in polvere d’alabastro e dipinti a mano dai maestri figurinai di Bagni di Lucca.

Sono disponibili per il momento 100 copie che nei prossimi giorni potranno essere acquistate anche in altri punti vendita di Pisa e dintorni. Soddisfatto dei risultati, l’ideatore Luca Macelloni: “Ho cominciato a pensare alla versione in scatola del gioco 5 anni fa, con l’intento di far entrate tutti in quel mondo fatto di sfide, astuzie e strategie che stanno dietro il sudore e la fatica dei combattenti. 15 versioni, diversi prototipi e tante notti insonni dopo, ecco il risultato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.