Quantcast

Borgo, il sindaco: meno tasse ai cantonieri di paese

“Abbasseremo le tasse, come previsto dallo Sblocca Italia, per le persone che con le associazioni puliscono i paesi e per la creazione dei cantonieri di zona”. Ad affermarlo in una nota è Patrizio Andreuccetti, sindaco di Borgo a Mozzano. “Gli sgravi fiscali previsti dallo Sblocca Italia per i volontari che si adoperano per la comunità rappresentano un’occasione da cogliere al volo, e possono essere applicati sia a persone singole che ad associazioni di volontariato, per questo li utilizzeremo per incentivare le associazioni ad assumere il taglio dell’erba nei paesi e, contestualmente, per la creazione dei cantonieri di frazione, i quali potranno integrare la parte lavorativa con il volontariato defiscalizzato”.

“Decideremo nei prossimi giorni a quali imposte associarlo. Il rapporto amministrazione e volontariato paesano è sempre più importante e lo stiamo incentivando come non mai – aggiunge il sindaco -. Un recente esempio virtuoso è la nuova tettoia al circolo La Biocca di Anchiano, per la quale il comune ha fornito materiali e permessi e il paese la manodopera. Con la defiscalizzazione dello Sblocca Italia questi tipi di rapporti saranno sempre più frequenti e virtuosi, nell’ottica di una comunità viva e pulsante”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.