Quantcast

A scuola di educazione ambientale, Pescaglia aderisce al progetto “Il sole in classe”

Il Comune di Pescaglia aderisce come primo comune nella Provincia di Lucca al progetto targato Anter, Il Sole in Classe, iniziando giovedì (9 ottobre) con le scuole primarie di Monsagrati e Piegaio e successivamente con le scuole medie, grazie al forte interesse di Marzio Baldassari che ha coinvolto l’amministrazione comunale di Pescaglia, iniziando così il percorso formativo dedicato alle scuole elementari e medie che ha l’obiettivo di sensibilizzare, informare ed educare le nuove generazioni verso uno stile di vita eco-sostenibile. Si tratta di un progetto a livello nazionale che ha già coinvolto oltre cento scuole per un totale di circa dodicimila ragazzi.

“Il nostro compito – dichiara l’associazione- è offrire validi strumenti affinché gli studenti possano diventare promotori, attraverso gesti e comportamenti quotidiani, di uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente. L’obiettivo finale è quello di informare le nuove generazioni e guidarle attraverso il complesso labirinto delle problematiche energetiche che affliggono le nostre città ed il Pianeta e di spiegare come le energie rinnovabili, il risparmio energetico e la mobilità sostenibile possono contribuire ad un deciso cambiamento di rotta”.
Il progetto Il Sole in Classe mira a sensibilizzare le nuove generazioni sulle questioni legate alla sostenibilità ambientale. L’effetto immediato sarà quello di coinvolgere i bambini, le famiglie, gli insegnanti, mentre a lungo termine Anter si propone di realizzare sinergie tra Scuole ed Associazioni, in modo da creare un vero e proprio “network educativo”.
“Fondamentale, in questo percorso, la partecipazione convinta delle istituzioni – ha dichiarato il sindaco di Pescaglia Andrea Bonfanti – nella consapevolezza che per salvare il nostro Pianeta occorre un’azione forte e corale di tutti. Per questo abbiamo aderito fin da quando ci è stata proposta a questa iniziativa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.