Regione, sì al nuovo edificio per l’Isi di Barga

Delibera importante per la comunità scolastica di Barga quella approvata ieri (16 febbraio) in giunta regionale su proposta di Emmanuele Bobbio, assessore all’istruzione: un contributo di 641mila euro assegnato alla Provincia di Lucca che consentirà – unitamente a un finanziamento di 500mila euro già concesso da Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca – di costruire un nuovo edificio dentro il quale sarà ospitato l’Isis di Barga. “Per la precisione tecnica – sottolinea l’assessore Bobbio – si è trattato di una riassegnazione: fondi che costituiscono una economia su un finanziamento già assegnato nel 2004 dalla Regione Toscana alla Provincia di Lucca per lavori di adeguamento sismico in quel complesso scolastico”. Su quell’appalto si sviluppò un contenzioso con la ditta vincitrice che implicò una consistente dilazione nei tempi di lavoro. Adesso il contenzioso si è risolto e la Provincia di Lucca ha stabilito di costruire un nuovo edificio scolastico per ospitare gli studenti di quella scuola (un Istituto Superiore di Istruzione formato da un Professionale per i servizi alberghieri/ristorazione, due licei, due Istituti Tecnici con circa 1.200 studenti, 150 insegnanti e 40 Ata).
“Una boccata di ossigeno decisamente importante – commenta l’assessore Bobbio – che, grazie alla collaborazione con enti locali e istituzioni del territorio, consente di mettere un punto fermo, dopo un periodo così lungo e travagliato, nell’interesse di una comunità scolastica così numerosa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.