Brennero, modifiche all’incrocio di Benabbio contro gli incidenti

Si è tenuto nel pomeriggio di oggi (23 aprile) un incontro in Prefettura, convocato dal Prefetto Giovanna Cagliostro per individuare soluzioni volte a tutelare la sicurezza della circolazione stradale all’altezza dell’incrocio tra la strada statale 12 e la Sp 55 nel comune di Bagni di Lucca. Presenti all’incontro il sindaco di Bagni di Lucca Massimo Betti ed il vice sindaco Stefano Tintori accompagnati dal comandante della polizia municipale e dal responsabile dell’Area Tecnica, l’assessore Luigi Rovai della Provincia ed il responsabile del Servizio Viabilità,  Gennarino Costabile, il capo compartimento Anas Antonio Mazzeo, insieme al geometra Nicola Cenci, l’ispettore superiore Luca Bacci della polizia stradale di Bagni di Lucca ed il comandante della compagnia dei carabinieri di Castelnuovo Garfagnana, il capitano Paolo Volontè.

Al tavolo sono state valutate le possibile soluzioni finalizzate a fornire risposte alle preoccupazioni dei cittadini della frazione di Benabbio. In primo luogo è stata condivisa l’opportunità di realizzare, nei prossimi giorni, un attraversamento pedonale in corrispondenza dell’incrocio in questione, volto a scoraggiare la fermata e la sosta in quel punto. Questa soluzione sarà accompagnata da uno studio di fattibilità tecnica, che l’ingegner Mazzeo si è impegnato di realizzare a breve, volto ad effettuare una modifica plano – altimetrica dell’incrocio. Nel caso in cui fosse apprezzata la fattibilità della modifica, tutti gli enti interessati, Anas, Provincia e Comune si sono resi disponibili a darne concreta attuazione, ciascuno per la parte di competenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.