Quantcast

L’Appennino ricorda Giovanni Pascoli: due giorni di eventi a Castiglione

L’Appennino crocevia di storia, poesia e cultura, ricorda Giovanni Pascoli e suoi amici Alfredo Caselli e Gabriele Briganti. Sabato 1 e domenica 2 agosto si terranno una serie di iniziative realizzate dal Comune di Castiglione Garfagnana, in collaborazione con la Pro Loco e con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca, con il patrocinio dell’Unione dei Comuni e della Provincia di Lucca, insieme alla Fondazione Pascoli, il Comune di Barga, associazione degli amici del liceo Galilei, associazione amici del Machiavelli, Fondazione Paolo Cresci e Lucchesi nel mondo. Quest’anno la sagra pascoliana, diventata ormai un appuntamento di punta dell’estate culturale garfagnina, ricorda le figure di due personaggi importanti nella vita del poeta: gli amici Alfredo Caselli, di cui ricorre il 150esimo anniversario della nascita, e Gabriele Briganti, di cui si ricorda il 70esimo dalla morte.

Questi gli eventi in programma
Sabato 1 agosto a San Pellegrino in Alpe alle 17 ritrovo nella piazza nella piazza per un omaggio ad Ermenegildo Pistelli con breve visita guidata al santuario. Alle 17,45 passeggiata verso il Cippo di Alfredo Caselli, appena restaurato. Alle 18,15 località Pradaccio, omaggio al cippo del Caselli con saluto delle autorità e conferenza di Sara Moscardini dal titolo Alfredo Caselli e la musica di Giacomo Puccini. Alle 19,30 Cenetta in attesa delle stelle (a pagamento con prenotazione obbligatoria al numero 338.1003329 oppure 347.7727621). Domenica 2 agosto agosto Sagra Pascoliana al Passo delle Forbici alle 10 al Casone di Profecchia si apre la sagra con il saluto dell’amministrazione comunale e delle autorità. Omaggio a Giuseppe Romei conferenza di Luciano Luciani dal titolo Giovanni Pascoli, un precursore dell’interventismo nella Grande Guerra. Lettura di poesia a cura di Pietro Paolo Angelini. Alle 11,30 aperitivo offerto dall’amministrazione comunale; alle 12,30 al Passo delle Forbici Santa Messa celebrata da Don Giovanni Grassi, con accompagnamento musicale del quartetto Le giovani note di Chiozza. Alle 14 al Casone di Profecchia a Tavola nella Faggeta (a pagamento con prenotazione obbligatoria al numero 338.1003329 oppure 347.7727621).
Con l’occasione sarà presentato l’opuscolo di Pietro Paolo Angelini I luoghi della memoria pascoliana sull’Appennino dell’associazione Amici del Liceo G. Galilei di Castelnuovo Garfagnana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.