Grande festa al Borgo per ringraziare i volontari della Misericordia

L’anno che sta per terminare è stato particolarmente intenso e ricco di momenti significativi per la Misericordia di Borgo a Mozzano che ha profuso, grazie ai suoi dipendenti e tanti volontari, un grosso impegno nello svolgimento, oltre che dei consueti ed importanti servizi sociali, sanitari e assistenziali, anche in tante altre iniziative culturali e di promozione del volontariato. Tra queste, come si legge anche in un comunicato dell’associazione, la più importante è stata senza dubbio il meeting delle Misericordie Toscane, organizzato dalla Federazione regionale ed ospitato dalla fraternita borghigiana.

Un evento che ha richiamato circa 1000 confratelli provenienti da tutta la Toscana che, per tre giorni, si sono confrontati a Borgo a Mozzano. Un impegno non da poco reso possibile grazie al coinvolgimento di tanti volontari: per questo ieri sera (15 novembre) la Misericordia ha voluto ringraziare tutti quanti organizzando una serata conviviale al Centro anziani nell’ex convento di San Francesco. A conferma del forte legame creatosi, hanno partecipato alla serata diversi rappresentanti della Federazione Regionale delle Misericordia della Toscana, tra cui il presidente Alberto Corsinovi e il direttore Gianluca Staderini. Questi hanno colto l’occasione per ringraziare nuovamente la Fraternita di Borgo a Mozzano per lo splendido meeting organizzato ed hanno consegnato ai tanti volontari un gadget di riconoscenza. A fare gli onori di casa il governatore Gabriele Brunini che ha ricevuto, quale gradita sorpresa una grande “torta del nonno”, per festeggiare la recente nascita della nipotina Marta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.