Pd di Barga: “Servono interventi sul trasporto pubblico”

Alla luce delle ultime vicende riguardanti il servizio di trasporto pubblico locale, prende posizione il Partito Democratico di Barga a fianco dei pendolari che quotidianamente utilizzano trasporto pubblico su gomma, per motivi di studio o di lavoro.

“La mobilità pubblica è un valore da tutelare e costituisce un elemento fondamentale per garantire il presidio umano in aree decentrate come la nostra Valle – si legge in una nota inviata al soggetto gestore Ctt e alla provincia di Lucca – sempre più spesso le cronache ci raccontano di un servizio di mobilità pubblica inefficiente, corse cancellate senza preavviso, mezzi sempre stracarichi di studenti e spesso molti ragazzi che vengono lasciati a piedi senza porsi il problema di eventuali responsabilità per non parlare poi del recente principio di incendio che si è verificato sulla tratta Barga-Castelnuovo”.
“Ci attendiamo – prosegue la nota del Pd locale – pronti interventi mirati ad eliminare queste disfunzioni e favorire un aggiornamento del parco automezzi ormai davvero troppo vecchio. Comprendiamo la delicatezza del momento: quello del passaggio interminabile del servizio ad un gestore unico su tutto il territorio regionale, bloccato da un percorso giudiziario che, se non si poteva auspicare, comunque certo si doveva prevedere. Ma al tempo stesso ci aspettiamo che questa considerazione diventi patrimonio di tutti, soprattutto degli enti e dei soggetti titolari di responsabilità in questo ambito. La prospettiva deve essere una adeguata integrazione tra ferro e gomma. La Regione Toscana, che finanzia i mezzi di entrambi i vettori, dovrà impegnarsi per organizzare al meglio tale integrazione evitando il sovrapporsi di corse, utilizzando i mezzi su gomma per servire quelle località mancanti di ferrovia. Tale concertazione – concludono – non deve essere delegata ai gestori dei vettori, ma coordinata da un soggetto terzo che tenga conto delle reali necessità dei territori.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.