Barga invita famiglia Kennedy per celebrazioni del parco

“Il 15 luglio del 1968 veniva inaugurato a Barga il parco Fratelli Kennedy. Oggi sono passati cinquant’anni e l’amministrazione comunale non lascerà passare questo importante anniversario senza ricordare un evento così significativo per la nostra comunità”. Comincia così la nota del Comune di Barga che, allora, “vide anche la partecipazione del console generale degli Stati Uniti a Firenze e di autorità del governo italiano, provinciali e locali e di moltissimi bargo-esteri”. 

“Fu l’allora sindaco Felice Menichini e il presidente della Pro Loco, Pietro Marroni, a fare gli onori di casa alle tantissime autorità intervenute – si legge nella nota – Il parco Fratelli Kennedy, con la sua vasca fontana donata da Louis Da Prato, Fabio Conti e Augusto Lazzerini, realizzata dalla ditta Ceccarelli-Gonnella su progetto di Pier Carlo Marroni, rappresenta ancora oggi un punto di incontro per cittadini e turisti e un luogo che in questi anni ha assunto una centralità connotando il panorama di Barga. L’amministrazione comunale intende celebrare i cinquant’anni del Parco, con una commemorazione che veda la partecipazione dell’associazione Pro Loco cui si deve l’attuale ripristino della funzionalità della vasca fontana”. 
“Nelle intenzioni dell’amministrazione – conclude la nota – l’idea di invitare un membro dei Kennedy, che potrebbe così partecipare alle iniziative per ricordare i cinquant’anni dalla inaugurazione del Parco che Barga ha voluto dedicare alla memoria di questa importantissima famiglia americana che ha contribuito a scrivere la storia del secolo scorso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.