Parco Apuane, insediato il nuovo consiglio direttivo

Con il decreto numero 3 dell’1 agosto il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani ha nominato i componenti del consiglio direttivo dell’ente Parco regionale delle Alpi Apuane. Ne fanno parte Mirna Pellinacci, Antonella Poli e Alessio Ulivi, designati da parte della Comunità del Parco, Giacomo Faggioni, designato dalle associazioni ambientaliste Cai e Gruppo intervento giuridico, Stefano Caccia, designato da Cna, Confindustria Toscana Nord e Confindustria Livorno – Massa Carrara, Alessio Berti e Marco Tonazzini.

“Do un saluto di benvenuto a tutti i componenti del consiglio direttivo – dice Alberto Putamorsi – Sono contento di poter finalmente prendere decisioni collegiali, in particolare su questioni che volutamente ho rinviato in attesa di una necessaria condivisione. Mi auguro, ma ne sono certo, che lavoreremo bene e con profitto per i territori che rappresentiamo. Auguri di buon lavoro a tutti noi”.
Con la nomina dei componenti il consiglio direttivo tutti gli organi previsti dallo statuto dell’ente sono al completo. Il consiglio direttivo era scaduto l’1 febbraio 2017 e durerà in carica cinque anni. Fino ad oggi le sue funzioni erano attribuite al presidente Putamorsi secondo il decreto di nomina del presidente della giunta regionale 172 del 17 novembre 2017.

on Decreto n.3 del 1 agosto 2018 (atto è pubblicato integralmente sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana) il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani ha nominato i componenti del Consiglio direttivo dell’Ente-Parco Regionale delle Alpi Apuane.
Ecco i nomi: – Pellinacci Mirna, Poli Antonella e Ulivi Alessio, designati da parte della Comunità del parco ai sensi dell’articolo 21, comma 2, lettera a), della l.r. 30/2015;
– Faggioni Giacomo, designato da parte delle associazioni ambientaliste Club Alpino Italiano (CAI) Toscana e Gruppo Intervento giuridico ONLUS, ai sensi dell’articolo 21, comma 2, lettera b), della l.r. 30/2015;
– Caccia Stefano, designato da parte delle associazioni di categoria delle attività produttive CNA Lucca, Confindustria Toscana Nord e Confindustria Livorno Massa-Carrara, ai sensi dell’articolo 21, comma 2, lettera c), della l.r. 30/2015;
– Berti Alessio e Tonazzini Marco, ai sensi dell’articolo 21, comma 2, lettera d), della l.r. 30/2015.

“Do un saluto di benvenuto a tutti i componenti del consiglio direttivo – dice Alberto Putamorsi -. Sono contento di poter finalmente prendere decisioni collegiali, in particolare su questioni che volutamente ho rinviato in attesa di una necessaria condivisione. Mi auguro, ma ne sono certo, che lavoreremo bene e con profitto per i territori che rappresentiamo. Auguri di buon lavoro a tutti noi!”

Con la nomina dei componenti il Consiglio direttivo tutti gli organi previsti dallo statuto dell’ente sono al completo. Il Consiglio direttivo era scaduto il 1 febbraio 2017 e durerà in carica cinque anni. Fino ad oggi le sue funzioni erano attribuite al Presidente del Parco Alberto Putamorsi secondo il Decreto di nomina del Presidente della Giunta Regionale n. 172 del 17 novembre 2017.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.