‘La visione dell’oltre’, in libreria il volume di Luciano Lucchesi

Nuova edizione per la casa editrice Il Seme Bianco che, con la pubblicazione de La visione dell’oltre dà voce a un autore che indaga sul concetto di perdita e follia. “Il personaggio principale del romanzo – racconta Luciano Lucchesi, di Granaiola, frazione di Bagni di Lucca – è Mark, un uomo che ha perso sua moglie e lotta quotidianamente con il suo dolore, ormai divenuto la sua follia. Ma La visione dell’oltre è vedere oltre i personaggi, è il riuscire a proiettarsi oltre la maschera del reale, oltre al quotidianamente per scontato.
La visione dell’oltre è un romanzo onirico, ricco di umanità. La scrittura è attenta, i sentimenti provati dal personaggio Mark sono descritti in maniera lucida, a tratti straziante. A proposito della scrittura lo stesso Lucchesi afferma: “Per me scrivere è una necessità: come respirare e nutrirsi. Quando penso a me stesso, ai miei occhi è ciò che mi identifica, il punto fermo di una vita che fatico a comprendere. Attenzione però, non è la mia àncora di salvezza, la valvola di sfogo o via dicendo, è più la mia amante, la mia forza, la mia passione, la mia anima che cerca attraverso le parole di emergere, di farsi amare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.