Gallicano, riqualificato il giardino del polo scolastico

Più informazioni su

Si inaugura venerdì (26 ottobre) alle 9,30 la riqualificazione di una parte del giardino scolastico del plesso unico di Gallicano. Un intervento da 36.000 euro realizzato grazie al contributo di Conad del Tirreno e Fondazione Banca del Monte di Lucca. Un progetto che l’amministrazione comunale ha voluto concretizzare per rendere maggiormente fruibile lo spazio esterno alla cittadella scolastica – in particolare quello adiacente alla scuola primaria – e che ha visto la realizzazione di una rampa di accesso al giardino per disabili, fino a ora assente e fondamentale per un edificio pubblico importante come questo, un’area ricreativa e la sistemazione dell’intera area a verde.

Il progetto è stato pensato come un cantiere capace di rafforzare il rapporto esistente tra amministrazione pubblica, scuola e cittadini attraverso la sperimentazione di metodi partecipativi che hanno coinvolto ragazzi e docenti nella progettazione dell’area, dando voce a chi quegli spazi li vive giornalmente, in costante confronto con le competenze tecniche di chi il progetto lo ha messo su carta, l’architetto Arianna Paladini dell’associazione professionale Arrighi. La stessa dirigente scolastica, la professoressa Emanuela Giannini ha partecipato allo studio di fattibilità riconoscendone l’alto valore didattico e socio-educativo per gli alunni dell’Istituto Comprensivo, le loro famiglie e l’intera comunità.
Fondamentale la collaborazione con Conad che è ormai da diversi anni un punto di riferimento nell’economia di Gallicano e della Mediavalle-Garfagnana. Roberto Toni, consigliere di Conad del Tirreno e titolare del punto vendita di Gallicano spiega: “Si tratta di un investimento importantissimo per il comune di Gallicano e per i suoi cittadini e noi non potevamo mancare. E’ il nostro modo di dare attenzione e di essere vicini alla comunità di Gallicano dalla quale riceviamo quotidianamente fiducia e apprezzamento”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.