Quantcast

Aprono le iscrizioni per il rally natalizio del Ciocchetto

Si chiama Ciocchetto rally event, si legge la gara di Natale. Per divertirsi e dare spettacolo, sulle brevi, ma mai banali, prove speciali disegnate all’interno della tenuta del Ciocco – le stesse sulle quali si confrontano, a marzo, anche i big del campionato italiano di rally – ma anche per trascorrere, con gli amici dei rally, una vigilia anticipata delle feste natalizie, prima delle classiche riunioni familiari. Domani (1 novembre) si aprono le iscrizioni per l’edizione 2018 e c’è la possibilità di inviare le adesioni fino a venerdì 14 dicembre. 

Il Ciocchetto rally event prevede al via le vetture moderne, ma è aperto anche alle macchine storiche, per un confronto a distanza che è sempre stimolante e interessante, tra la tecnologia più avanzata e attuale e la grinta e il rombo, ancora eccitante ed evocativo, delle regine a quattro ruote dei rally di un’epoca che proprio al Ciocco ha scritto pagine indelebili. Il Ciocchetto rally event propone, quest’anno, una struttura rinnovata, con l’abolizione del Master Ciocchetto, sostituito, in chiusura delle due tappe del sabato e della domenica, da una super prova speciale, che verrà disputata da tutti gli equipaggi in gara, cui si sommano due speciali, da ripetere tre volte in tappa 1 e altre due, diverse, ancora da percorrere tre volte, in tappa 2. L’evento avrà inizio nel tardo pomeriggio di venerdì 21 dicembre con la prima parte delle verifiche tecnico sportive e le ricognizioni della super prova speciale, verifiche e ricognizioni che proseguiranno al sabato mattina. Partenza del Ciocchetto rally event sabato 22 dicembre alle 13 dal Ciocco, con arrivo alle 19,45. Seconda frazione alla domenica, con start alle 7,30 e arrivo finale alle 13,45. Il Ciocchetto rally event è aperto alle vetture moderne e alle macchine storiche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.