A Borsigliana i 60 anni di sacerdozio di don Vinicio Pedri

La parrocchia di Borsigliana, in comune di Piazza al Serchio, domani (8 dicembre) si stringerà festosa intorno al proprio parroco don Vinicio Pedri in occasione dei 60 anni di sacerdozio. Alle 10, a Borsigliana, solenne celebrazione eucaristica nella chiesa di Santa Maria Assunta, dove, proprio 60 anni fa, l’8 dicembre 1958, don Vinicio aveva celebrato la prima messa. I canti che accompagneranno la cerimonia saranno eseguiti dal coro paesano diretto da Virgilio Brega.

A don Vinicio i parrocchiani hanno donato una casula che indosserà per l’occasione ed una artistica pergamena realizzata dalla signora Michela Bini Barbieri con i nomi delle famiglie della parrocchia. La ricorrenza di oggi è stata preceduta da un triduo di preghiera. Don Vinicio, 84 anni, nativo di Molinello di Borsigliana, dove risiede tuttora, dopo aver studiato nei seminari di Villa Collemandina e di Massa, fu ordinato sacerdote il 7 dicembre 1958, a Sillano, dall’allora vescovo di Massa monsignor Carlo Boiardi. Sacerdote attivo, generoso, aperto, amico di tutti, don Vinicio è stato al servizio delle comunità parrocchiali di Piazza al Serchio (per alcuni mesi dopo l’ordinazione), poi vicario coadiutore a Gragnana ed economo spirituale di Castelpoggio di Carrara per tre anni. Dopo essere stato parroco di Canevara di Massa dal 1962 al 1966, il suo ritorno in Garfagnana alla guida delle parrocchie di Nicciano dal 1966, Borsigliana dal 1971, Dalli Sotto dal 1972 e Dalli Sopra dal 1988, nel cui servizio continua con immutato impegno. Oggi ci saranno anche tante preghiere perché don Vinicio rimanga ancora per molto tempo alla guida delle suddette parrocchie con il suo entusiasmo e la sua forza.
A Don Vinicio Pedri anche le felicitazioni della nostra redazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.