Centro sociosanitario a Fornoli, atto notarile per subentro ditta a metà luglio

Centro socio sanitario a Fornoli: dopo le proteste interviene l’azienda Usl Toscana nord ovest. “In merito al nuovo centro socio sanitario di Fornoli, nel comune di Bagni di Lucca, l’azienda Usl Toscana nord ovest evidenzia che, a causa della complessità del passaggio di consegne tra la vecchia ditta, che non può eseguire l’intervento, e quella, che ha invece dato la propria disponibilità, la firma dell’atto notarile è stata posticipata a metà del mese di luglio. L’iter per la realizzazione della nuova strutta comunque va avanti”.

“Come già evidenziato, l’atto di cessione del contratto dalla ditta aggiudicataria a quella subentrante ha rappresentato la procedura più rapida da attuare in questa situazione (l’alternativa sarebbe stata quella di ripartire da capo). Si ribadisce infine che, dopo varie problematiche, ad occuparsi dei lavori sarà una ditta della zona, seriamente motivata a portare a termine l’intervento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.