Agosto a lezione con Renzi al Ciocco

Una scuola politica estiva per under 30 al Ciocco. Si terrà dal 21 al 24 agosto e si chiamerà Meritare l’Italia.
Ad annunciarla, nella sua enews, l’ex premier Matteo Renzi. La scuola, che aprirà dalle 19 di mercoledì 21 agosto fino alle 13 di sabato 24 agosto è riservata a ragazze e ragazzi nati dopo l’1 gennaio 1990 e fino al 31 dicembre 2003. “Io starò con i ragazzi per tutti e quattro i giorni – dice Renzi – e avremo ogni giorno ospiti diversi”.

“La responsabile del progetto è la professoressa Elena Bonetti (bonetti@matteorenzi.it) – spiega ancora – Il costo è di 100 euro tutto compreso. Ovviamente per arrivare a coprire la cifra ci sarà bisogno del contributo di generosi finanziatori. Personalmente ho deciso di mettere per primo l’equivalente dello stipendio mensile di agosto che ricevo come senatore: se vogliamo dire che l’educazione dei ragazzi è importante devo essere il primo a metterci del mio, sia in termini di tempo che di soldi”.”La scuola sarà molto dura e – lo dico subito – ci sarà da studiare.
Durante le sessioni i telefonini resteranno in camera. Questa idea dell’ottenere tutto senza fatica, senza studiare, senza sudore che Salvini e Di Maio hanno legittimato, deve essere sconfitta. Se uno vale uno, non studia più nessuno. Noi ci rivolgiamo a chi vuole studiare, a chi vuole far fatica, a chi vuole conoscere. A chi crede nel merito e vuole meritarsi l’Italia. Se conoscete ragazze e ragazzi interessati, dite loro di farsi avanti. Le iscrizioni chiudono il 30 luglio e speriamo di poter accogliere tutti coloro che ne faranno richiesta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.