Un voto per far diventare Minucciano smart city

Stanno per concludersi le votazioni della quarta fase di Eolo Missione Comune, in cui verranno determinati i comuni che potranno competere per il contributo di 14mila ero in premi tecnologici messo in palio da Eolo. Entro il 30 luglio i sostenitori potranno esprimere il proprio voto e aiutare Minucciano a intraprendere il percorso per diventare una piccola smart city.

Il progetto lanciato da Eolo, principale operatore in Italia nel fixed wireless ultra broadband per i segmenti business e residenziale, ha come obiettivo aiutare i piccoli comuni sotto i 5mila abitanti a contrastare il crescente spopolamento, offrendo connettività con Eolo per due anni, tablet e webcam. Sono previste due soluzioni dedicate alle scuole con tablet e visori per realtà virtuale, e due soluzioni per le istituzioni, per la gestione delle partiche comunali e per le pattuglie dei vigili.
Per maggiori informazioni e dettagli sul progetto visitare il sito https://missionecomune.eolo.it/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.