Coronavirus, annullata la processione dei Crocioni a Castiglione

Giovedì benedizione della croce in diretta Facebook

La processione dei Crocioni, una delle ricorrenze più importanti per gli abitanti di Castiglione Garfagnana, quest’anno non verrà celebrata. La decisione è stata comunicata oggi (7 aprile) dall’amministrazione comunale.

Una settimana importante quella pasquale per la cittadinanza di Castiglione, giovedì (9 aprile) alle 20,30 si celebrerà una benedizione della croce, la stessa croce che la sera della celebrazione del Crocione viene portata per le vie del paese, la benedizione sarà a porte chiuse. L’amministrazione comunale seguirà la benedizione con una diretta Facebook sulla pagina del Comune per permettere ai cittadini di poterla seguire restando a casa.

“La storica Processione dei Crocioni – si legge in una nota – carica di significati spirituali e di rituali che si perdono nei secoli, che richiama ogni anno nello splendido borgo della Garfagnana centinaia di visitatori attratti dalla suggestione dell’atmosfera che si respira tra le mura del castello e dall’unicità della rappresentazione religiosa, emozionante e coinvolgente riproduzione del Calvario di Cristo, quest’anno non ci sarà”.

“Una rinuncia molto dolorosa per tutta la comunità – conclude l’amministrazione comunale – ma in questo momento era impossibile da realizzare, per la sicurezza delle persone e per i giusti decreti messi in campo dal governo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.