Primo Maggio a Borgo a Mozzano in diretta sui social

Il primo cittadino ha parlato dell'emergenza lavoro e ha anche ricordato l'appuntamento annuale con la festa del baccalà di Anchiano

Anche a Borgo a Mozzano, davanti al Comune, si è tenuta una breve ma sentita commemorazione della festa dedicata al lavoro.

Il sindaco Patrizio Andreuccetti, assieme all’assessore al bilancio e alle attività produttive Alessandro Profetti e al comandante della polizia municipale della Mediavalle Marco Martini, hanno condiviso in diretta Facebook l’importanza della giornata per l’intera comunità.

Oltre ai ringraziamenti per i tanti che si sono sacrificati lavorando nel periodo dell’emergenza sanitaria, dagli ospedali, ai supermercati ai rappresentanti delle forze dell’ordine il primo cittadino ha voluto ricordare un altro momento importante per la comunità e che di solito si tiene il Primo Maggio: la festa del baccalà nella frazione di Anchiano, che l’anno scorso ha festeggiato i cinquant’anni.

Andreuccetti ha parlato di lavoro e di responsabilità, soprattutto a pochi giorni dall’inizio della fase due.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.