Quantcast

Fase 2, ripartono i lavori pubblici a Bagni di Lucca

Cantieri al centro sociosanitario di Fornoli e alla scuola Trenta. Finanzianto intervento per il ponte sulla Sr 445

Lavori pubblici sul territorio di Bagni di Lucca. A parlarne è l’assessore e vicesindaco Sebastiano Pacini.

“È stata finanziata dalla Regione Toscana – dice – la manutenzione straordinaria, per un costo di 770mila euro, del ponte lungo la strada regionale 445 tra Chifenti e Fornoli. Questo finanziamento riguarda in parte il nostro territorio e in parte il territorio del comune di Borgo a Mozzano. Siamo molto felici di questa notizia:è importantissimo che i ponti siano monitorati e sotto controllo. Tutta l’amministrazione comunale ringrazia la Provincia di Lucca e la Regione Toscana per l’attenzione verso il nostro territorio”.

Con la partenza della fase 2, inoltre, sono ripartiti i lavori al centro socio sanitario di Fornoli, opera fondamentale per il territorio e sono anche ripresi, in anticipo di un mese causa chiusura delle scuole, i lavori alla scuola Matteo Trenta del capoluogo.

“Sono ripresi anche – spiega Pacini –  i lavori di taglio dell’erba nei parchi pubblici e nei cimiteri. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria fino a pochi giorni fa, i dipendenti comunali non potevano più effettuare lavori di manutenzione e mantenimento, quindi chiediamo pazienza ai cittadini. Ci stiamo organizzando per portare a termine tutte le opere di pulizia”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.