Castiglione e Frassinoro, spostamenti liberi per i cittadini

I residenti potranno sosparsi da una regione all'altra rimanendo però nei confini dei due territori

Piccoli e confinanti, e da oggi “aperti”. I sindaci di Castiglione di Garfagnana e di Frassinoro hanno firmato provvedimenti che rendono possibili ai loro cittadini di spostarsi liberamente anche fuori regione, purché restino nei confini dei due comuni.

Prove di fine totale del lockdown in alta Garfagnana, dove le due amministrazioni sono venute ad un accordo: “Un’importante iniziativa per favorire la nostra montagna e le nostre attività che si trovano sul confine e non solo”.

“Sono molti i rapporti tra i due comuni – si legge in una nota -, non solo di lavoratori che ogni mattina attraversano il confine regionale ma anche ti tanti amanti della nostra montagna che giornalmente visitano l’Appennino Tosco-Emiliano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.