Gallicano, parte dell’ex scuola elementare verrà demolita per costruire nuovi ambulatori

Progetto da 2,5 milioni di euro dell'Asl: dopo ferragosto il via ai lavori che termineranno del 2022

Partiranno a ferragosto i lavori dell’Asl all’ex scuola elementare di Gallicano. Interventi che avranno una durata di due anni, con la spesa complessiva di 2,5 milioni di euro, che doteranno il Comune di nuovi ambulatori.

Ad annunciarlo è il sindaco di Gallicano David Saisi: “Dopo ferragosto partiranno i lavori della Usl per creare un centro ambulatoriale alla ex scuola elementare. Verrà demolita la parte costruita negli anni 60/70 e ne verrà costruita una nuova seguendo lo stile della parte vecchia della ex scuola. Un lavoro importante che durerà circa due anni e avrà un costo per l’Usl di 2,5 milioni di euro. Nel 2022 è prevista l’apertura dei nuovi ambulatori. In questi due anni molte saranno le difficoltà dovute al cantiere, verrà interdetto il parcheggio lungo via Elena Guerra e l’ingresso/uscita agli studi Usl già presenti avverrà tutto da via IV Novembre. L’area via IV Novembre, via Elena Guerra, via I Maggio e via Serchio dovrà sicuramente soffrire alcuni disagi. Sono però sicuro che al termine dei lavori si apriranno nuove opportunità che dovremo essere in grado di cogliere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.