Passeggiate fra arte, storia e paesaggio con la Fondazione Michael De Montaigne

Otto appuntamenti a Bagni di Lucca per i mesi di luglio e agosto

La Fondazione culturale Michel de Montaigne e l’assessorato alla cultura del Comune di Bagni di Lucca organizzeranno per i mesi di luglio e agosto otto passeggiate estive a Bagni di Lucca fra arte, storia e paesaggio, alle quali potranno partecipare i turisti italiani e stranieri interessati, ma anche concittadini curiosi del proprio passato.

La partecipazione dovrà essere prenotata e i gruppi, accompagnati dai giovani collaboratori della Fondazione, Agnese, Giulia, Letizia e Pietro, saranno costituiti da un massimo di dieci persone. Ogni singola passeggiata avrà la durata di circa due ore.

La prenotazione dovrà pervenire entro e non oltre le 17 del giorno precedente fissato e scelto per la passeggiata, all’indirizzo email fondazioneinfopasseggiate@gmail.com o telefonando al 335.5821084.+

Tre gli itinerari: Le antiche case del Bagno alla Villa, soggiorno e luogo di cura di principi e pieti (12 luglio alle 9,30; 26 luglio alle 17 e domenica 9 agosto alle 9,30) con punto di ritrovo alla chiesa inglese; Sulle tracce dell’ottocentesca comunità inglese di Bagni di Lucca: la sua chiesa, il suo cimitero, i suoi luoghi di ritrovo e svago (27 luglio alle 17, 2 agosto alle 9,30, 9 agosto alle 17) con punto di ritrovo alla chiesa inglese; Ponte a Serraglio: le case sul fiume, l’hotel de Russie, l’antico ospedale Demidoff e il Casino dei giochi (26 luglio alle 9,30 e 7 agosto alle 17) con punto di ritrovo a Villa Fiori.

Sarà adottato un protocollo anti Covid-19 consistente nella registrazione di ogni singolo partecipante cui sarà effettuata la misurazione della temperatura con termoscanner; l’uso di mascherine e di igienizzanti è obbligatorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.