Mont’Alfonso, un mese per il festival grandi firme

Presentazione ufficiale in Regione: Massimo Ranieri, Francesco Gabbani, Max Gazzè e Neri Marcorè fra gli ospiti di spicco

La bellezza ed il fascino delle mura secolari della Fortezza di Mont’Alfonso, a Castelnuovo Garfagnana, faranno da scenario per un nuovo festival di musica, teatro e cinema. Mont’Alfonso sotto le stelle, dal 24 luglio al 22 agosto prossimi, offrirà un cartellone con grandi protagonisti: Massimo Ranieri, Francesco Gabbani, Max Gazzè e Neri Marcorè sono solo alcuni degli artisti che arricchiranno la rassegna.

Dallo spettacolo di Neri Marcorè fino al concerto all’alba di Remo Anzovino: il festival di Castelnuovo si arricchisce di ospiti

Oggi (7 luglio) la presentazione a Palazzo Strozzi Sacrati, a Firenze, alla quale sono intervenuti l’assessore al turismo Stefano Ciuoffo, il presidente della Provincia di Lucca Luca Menesini, il sindaco di Castelnuovo di Garfagnana e presidente dell’Unione dei Comuni Garfagnana Andrea Tagliasacchi, Massimo Gramigni e Claudio Bertini, Prg, organizzatori del Festival Mont’Alfonso sotto le stelle.

“La Toscana dei grandi eventi musicali – ha detto l’assessore Ciuoffo – conferma ancora una volta la grande predisposizione per questo tipo di offerta turistica. Un’offerta che ha prodotto grandi risultati e soddisfazioni fino all’anno scorso, grazie ad un cartellone di eventi davvero notevole. Adesso, in questa fase post pandemia, la Toscana come altre mete cerca di rialzarsi e tornare a proporre musica di qualità. Il festival che si terrà a Castelnuovo Garfagnana a partire dal prossimo 24 luglio, oltre ad artisti di primo piano, sfrutterà anche un luogo come la Fortezza di Mont’Alfonso in cui si mescolano fascino, tradizione e paesaggi assolutamente suggestivi. Siamo consapevoli che i numeri importanti degli anni passati non potranno essere replicati, ma la voglia di tornare lentamente alla normalità mi auguro possa portare in Garfagnana un buon numero di appassionati e turisti”.

Mont’Alfonso sotto le stelle nasce dalla collaborazione tra Regione, Comune di Castelnuovo di Garfagnana, Unione Comuni Garfagnana, Prg e Amandla Productions con il patrocinio della Provincia di Lucca e con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Banca del Monte di Lucca, Conad Nord Ovest e di altri sponsor.

“La partecipazione di Conad a questo grande evento conferma ancora una volta il nostro costante impegno e contributo per la promozione e valorizzazione del territorio toscano – spiega Roberta Rocchiccioli, socio Conad di Castelnuovo Garfagnana – L’appuntamento con il Festival, rappresenta un ulteriore occasione per mettere in mostra eccellenze artistico–culturali e tesori d’arte, patrimonio naturalistico, tradizione e gastronomia tipica della nostra regione e delle nostre zone. Il festival porta con sé l’obiettivo di valorizzare la Fortezza come luogo di interesse e polo culturale, con conseguenti importanti ricadute sulle economie delle zone maggiormente interessate. La distintività di Conad passa dal territorio ed è sinonimo di una presenza capillare, per questo con i nostri punti di vendita vogliamo essere vero punto di riferimento nelle aree in cui operiamo”.

Le serate si svolgono nel pieno rispetto delle norme di sicurezza per l’emergenza coronavirus. Inizio spettacoli alle 21,15, salvo diversa indicazione. Informazioni su programma e biglietti www.montalfonsoestate.it.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.