Vagli, dalla Provincia manutenzione della via delle Cave in attesa del nuovo ponte sul Tambura

Il protocollo d'intesa contiene l'impegno dell'ente ad effettuare gli interventi necessari sulla strada comunale

Manutenzione invernale della via comunale delle Cave ovvero la strada alternativa utilizzata dopo la chiusura del Ponte della Tambura e 6 mila euro per i lavori previsti come la spalatura della neve e la salatura preventiva. Questi gli interventi contenuti nei decreti firmati dal presidente della Provincia Luca Menesini, nel mentre impegnata ad accelerare le procedure per la realizzazione del nuovo ponte.

In particolare nel protocollo d’intesa l’ente di Palazzo Ducale s’impegna a predisporre, a breve termine, il progetto definitivo del nuovo ponte sul fosso Tambura e al contempo avrà cura di garantire la manutenzione invernale della via delle Cave fino all’apertura del nuovo ponte una volta che questo sarà realizzato. La gestione della strada resta comunque in capo al Comune di Vagli. Nel documento, inoltre, la Provincia si impegna a reperire le risorse per la progettazione esecutiva e la realizzazione del nuovo Ponte sul Fosso Tambura effettuando richieste specifiche agli enti, in primis al Ministero delle infrastrutture e alla Regione Toscana.

Il ponte della Tambura sulla strada provinciale n. 50 di Vagli a Vagli di Sotto in alta Garfagnana è chiuso al transito dallo scorso 11 aprile a seguito delle verifiche tecniche svolte in precedenza. Il ponte risale al 1955. La Provincia ha accelerato le procedure tecniche e amministrative per arrivare all’approvazione del progetto definitivo che prevede la realizzazione di un nuovo impalcato e l’esecuzione di altre opere di messa in sicurezza e consolidamento. L’amministrazione provinciale di Lucca, che ha già approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica dell’opera, ha inserito l’intervento nel programma triennale dei lavori pubblici 2019-2021 con un investimento stimato di 2,3 milioni di euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.