Terminati i lavori di restauro del Ponte del Diavolo

Il sindaco Patrizio Andreuccetti: "Un’azione che restituisce il nostro monumento ad una straordinaria bellezza"

Sono conclusi gli storici lavori di restauro esterno del Ponte del Diavolo. Un intervento da 420mila euro per dare una nuova vita al monumento di accesso alla Valle del Serchio, che ha richiamato a Borgo a Mozzano tantissimi turisti colpiti dal cantiere.

È “Ponte del Diavolo-mania”: il video del drone mostra i lavori di restauro

Soddisfatto il sindaco Patrizio Andreuccetti: “Oggi celebriamo un momento storico, la fine del restauro esterno del nostro monumento per eccellenza. Stamattina abbiamo una marea di persone, una presenza incredibile come ogni giorno e in particolar modo nel fine settimana. Una grandissima soddisfazione aver concluso questo intervento, come vedete non c’è più la vegetazione, si è intervenuti sulle pietre mancanti: un’azione complessiva che restituisce il nostro ponte ad una straordinaria bellezza, ancor più incredibile di quella a cui siamo abituati ogni giorno. Anche il cantiere è quasi terminato, a breve il fiume tornerà a vivere il suo corso naturale. 420mila euro dallo stato per un intervento che rimarrà negli anni, che segna un ‘prima’ e un ‘dopo’ rispetto a un monumento che è la porta di accesso alla Valle del Serchio. Voglio ringraziare la ditta che ha effettuato i lavori, il progettista, Enel, tutto l’ufficio tecnico, gli assessori e chi in ambito ministeriale ha avuto l’attenzione di finanziare questa opera”.

“È un passaggio storico – conclude il primo cittadino -, nessuno prima aveva concluso un intervento di questo genere sul Ponte del Diavolo. Oggi noi lo abbiamo fatto e vediamo al grande soddisfazione delle persone che vengono qua a visitarlo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.