Bagni di Lucca, nuova asta per la vendita di Villa Ada e il suo parco

Dopo due bandi andati deserti, il Comune ci riprova con un prezzo in ribasso di circa il 13%

Villa Ada e il suo parco di nuovo all’asta. Dopo due bandi andati deserti, il Comune ritenta la vendita di
uno dei simboli di Bagni di Lucca con un nuovo bando d’asta. In vendita l’intero complesso immobiliare: la villa e il parco.

Nell’ultimo bando dello scorso novembre la base d’asta era fissata a 1 milione e 487mila euro. Adesso l’amministrazione procede con il terzo avviso d’asta pubblica con ribasso del 13% circa rispetto al prezzo a base d’asta previsto nel precedente secondo avviso andato deserto.

L’immobile, che sorge a circa 300 metri dal centro di Bagni di Lucca, fu edificato nella prima metà del sedicesimo secolo dalla famiglia lucchese De Nobili. La forma attuale deriva invece dalla ristrutturazione operata nel diciannovesimo secolo dallo scozzese Mac Bean. L’immobile inoltre è caratterizzato dalla presenza di due torrette ottocentesche.

La villa e il parco divennero di proprietà del Comune nel 1975 e, fino alla fine degli anni Novanta, venne adibita a centro termale per le cure idroterapiche. Chi si aggiudicherà l’immobile dovrà però farsi carico anche di diversi interventi di manutenzione: la villa infatti, stante gli oltre vent’anni di inutilizzo, presenta diverse problematiche.

Villa Ada ha bisogno di manutenzione, l’appello: “Votatela sul sito del Fai, non abbandonatela”

Dopo i primi due avvisi pubblici andati deserti, adesso il destino di Villa Ada potrebbe finalmente essere arrivato ad un punto di svolta. A breve verranno pubblicati tutti i dettagli del bando.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.