Cloro nell’acqua a Montefegatesi, riparato il guasto al serbatoio

Gaia: "Non c'è stato alcun problema di potabilità, ma la segnalazione doveva arrivare dai canali ufficiali"

“Una criticità temporanea sul sistema di disinfezione del serbatoio idrico che serve la frazione di Montefegatesi nel Comune di Bagni Lucca, prontamente risolta dai tecnici di Gaia”: è questa secondo la società la causa del momentaneo sovradosaggio di cloro nell’acqua dal rubinetto per i residenti della zona.

“Il guasto, verificatosi nel week end, è stato a stretto giro risolto dall’intervento dei dipendenti del Gestore idrico e non ha causato alcuna non potabilità dell’acqua, che resta dunque potabile e sicura – sostengono da Gaia -. L’intervento risolutivo sull’impianto è stato assicurato non appena la segnalazione è arrivata alla società, lunedì mattina, unicamente attraverso un canale non ufficiale, ovvero con passaparola: se fosse stata correttamente messa in atto la procedura di segnalazione, ovvero se fosse stato subito utilizzato il numero verde per i guasti, messo a disposizione dei cittadini da Gaia 800-234567, la problematica sarebbe stata risolta anche prima”.

Il gestore fa presente che nelle scorse settimane il serbatoio in questione è stato oggetto di una completa ristrutturazione, con un investimento pari a circa 10mila euro. L’intervento ha compreso l’installazione di un nuovo sistema di disinfezione con il dosaggio dell’ipoclorito di cloro, in funzione della portata in ingresso al serbatoio misurata tramite un contatore che comanda la pompa dosatrice. Questo sistema permette di dosare solo la minima quantità necessaria per una corretta disinfezione. L’impianto è attualmente funzionante e garantisce maggiore efficienza rispetto al precedente sistema, inoltre i quantitativi di cloro presenti nell’ intera rete vengono monitorati almeno una volta alla settimana, attraverso analisi interne ed esterna (Asl), assicurando pertanto il controllo dei procedimenti anche automatici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.