Un Dae per Vallico Sotto in ricordo di Fabiana Casciani

L'apparecchio è stato inaugurato domenica dalla Misericordia di Borgo a Mozzano sezione Val di Turrite

Domenica scorsa (4 ottobre) è stato inaugurato dalla Misericordia di Borgo a Mozzano sezione Val di Turrite un Dae a Fabbriche di Vergemoli nel paese di Vallico Sotto in occasione della festa della Madonna del Santo Rosario.

La benedizione dell’apparecchio salvavita è stata impartita da Don Remo Rossi alle 15 in piazza Giusti alla presenza del sindaco Michele Giannini, del governatore della Misericordia Gabriele Brunini e dai volontari della Misericordia.

L’apparecchio salvavita Dae è stato intitolato alla memoria di Fabiana Casciani. I volontari della Misericordia hanno donato una targa alla madre di Fabiana per ricordare l’impegno profuso per la comunità.

“L’inaugurazione di un apparecchio salvavita Dae è sempre un momento importante per la comunità – specifica il sindaco Giannini – soprattutto quando viene installato in paesi periferici dove il primo intervento può salvare una vita in attesa dei soccorsi. Dopo il Dae installato a Campolemisi, anche Vallico Sotto è stato dotato di questo importante apparecchio. Ringrazio, come sempre, la Misericordia del Borgo sezione Val di Turrite per la sua costante ed importante presenza sul territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.