Progetto Comune: “Solidarietà ai settori interessati dalle chiusure del decreto del governo”

Per il gruppo di opposizione a Barga serve subito un "adeguato ristoro economico"

Il gruppo consiliare di opposizione a Barga Progetto Comune per Feniello Sindaco esprime la propria vicinanza e solidarietà a tutti i lavoratori e le lavoratrici dei settori interessati dalle misure dell’ultimo decreto del 24 ottobre.

“Ci auguriamo – scrive il gruppo consiliare – che tutte le realtà commerciali, ricreative, sociali e culturali costrette ad interrompere o a ridimensionare fortemente le proprie attività, ricevano un adeguato ristoro economico e che gli ammortizzatori sociali siano pagati in tempi rapidi e certi. Tutti i professionisti, i lavoratori, i gestori della attività suddette, in questi mesi si sono impegnati alacremente per rispettare le norme sanitarie e le raccomandazioni volte al contenimento del contagio da Covid-19, motivo per il quale non possono essere lasciati soli ad affrontare questo difficile momento“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.