Pescaglia, iniziati i lavori per la nuova antenna foto

Bonfanti: "Un'opera attesa da tempo dalla cittadinanza"

Sono partiti i lavori di messa in posa della piattaforma di telefonia mobile Wind che servirà la zona di Fiano Loppeglia e l’intera valle sottostante, una parte del territorio del comune di Pescaglia fino ad oggi priva di qualsiasi tipo di servizio di copertura di rete mobile.

“Si tratta – dice il sindaco Andrea Bonfanti – di un intervento molto atteso dalla popolazione, per il quale l’amministrazione si è impegnata dal primo giorno del primo mandato. Finalmente si sono create le condizioni per arrivare a un intervento concreto. Circa un anno e mezzo fa sono cominciati i rapporti con Wind e con la società committente Ericson, intensificandosi a poco a poco anche grazie alla necessità per Wind di installare nuove infrastrutture in quei territori nazionali ancora scoperti di segnale”.

“Un traguardo importante per questa amministrazione – continua Bonfanti -. Il progetto è stato seguito in tutte le sue parti dall’assessore Paoletta Demuru, che ha dato tutto il supporto necessario per l’individuazione del sito di posa più adeguato e per l’intermediazione tra società e proprietario del terreno, oltre che occuparsi di tutta la parte autorizzativa e di rapporto con gli enti”.

Conclude l’assessore all’urbanistica e all’edilizia privata Paoletta Demuru: “Come comune di Pescaglia siamo estremamente soddisfatti di aver finalmente posto rimedio a un problema che da sempre affligge questa parte del territorio. Il rapporto raggiunto con Wind, ci dà ancora più convinzione nel richiedere ai vari operatori di telefonia mobile, interventi similari anche sulle altre zone del comune che rimangono ancora in assenza di copertura. La mancanza del servizio di rete mobile e di accesso ad internet, è un problema importante, fonte di disagi e difficoltà per i cittadini, soprattutto in questo periodo di pandemia, dove è necessario disporre di una connessione adeguata per operare agevolmente nelle operazioni di smart working e di didattica a distanza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.