Castiglione Garfagnana, bando per aiutare le imprese del territorio

Riduzioni o agevolazioni della tariffa dei rifiuti per tutte le attività del territorio comunale

L’amministrazione di Castiglione di Garfagnana indice un bando per aiutare le imprese del territorio. 

Pubblicato sul sito dell’ente il bando per la riduzione/agevolazione della tassa dei rifiuti, Tari, per tutte le utenze non domestiche che in questo anno sono state colpite duramente dalla pandemia. Il bando è rivolto alla attività del Comune di Castiglione e prevede la cancellazione della terza rata della Tari per le attività come ristoranti, bar,  pizzeria; mentre prevede una riduzione del 50 per cento per le attività di artigianato, alberghi, agriturismi ed altre.

“Un impegno importante verso le nostre attività, che in questo anno stanno affrontando una crisi economica senza precedenti. La Tari incide in maniera importante sulle attivata’ commerciali e ci sembrava doveroso attuare questo atto”, afferma il sindaco Daniele Gaspari.

È possibile leggere il bando completo e scaricare il modulo di domanda dal sito del Comune e le domande compilate vanno inviate tramite Pec od email oppure consegnandole direttamente agli uffici entro il 27 novembre.

L’amministrazione esprime la massima vicinanza verso tutte quelle attività che sono la vera colonna portante della nostra comunità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.