Coronavirus, a Gallicano mille test sierologici gratuiti

Il sindaco: "Testeremo oltre il 25% dei nostri paesani"

Il comune di Gallicano, in stretta collaborazione con Conad, Misericordia e Protezione Civile di Gallicano, effettuerà una prima campagna di screening della popolazione residente a Gallicano con mille test sierologici gratuiti.

Ad annunciarlo è il sindaco David Saisi: “Riusciremo così a testare oltre il 25% dei nostri paesani. Inizieremo con i volontari della Misericordia e della Protezione civile e proseguiremo testando la popolazione residente che va dai 6 anni ai 20 anni. Abbiamo deciso di iniziare da questa fascia perchè è quella che in area rossa o in un eventuale futuro passaggio a zona arancione o gialla, ha maggiore libertà di movimento e riteniamo che debba essere maggiormente attenzionata. Nei prossimi giorni specificheremo i dettagli, indicando le modalità, i giorni e il luogo in cui i test verranno effettuati. Siamo anche a disposizione dei medici di base per soddisfare esigenze particolari. Ringrazio Fabio Pierotti per il contributo dato e per quello che ci darà”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.