Anche la Mediavalle avrà il suo “Amazon locale”. L’Unione dei Comuni offre i primi 2 mesi di iscrizione alla piattaforma

Andreuccetti: "Un modo per valorizzare i prodotti tipici e i nostri paesi. Fare sistema per vincere le sfide che abbiamo davanti"

Anche i comuni della Mediavalle guardano al futuro e aderiscono a Townforyou, una piattaforma online che offre ai cittadini un mix tra Amazon e Just Eat. Un progetto innovativo, un unicum per tutta la Valle del Serchio e non solo, nato dall’idea di tre giovani del territorio per aiutare le attività colpite dal coronavirus.

A Castelnuovo nasce un “Amazon locale”, l’idea è di 3 giovani: “Vogliamo aiutare le attività colpite dal Covid”

Ad annunciarlo è il presidente dell’Unione dei Comuni della Mediavalle del Serchio Patrizio Andreuccetti: alle attività che vorranno iscriversi all’Amazon locale verranno offerti i primi due mesi gratuiti.

“Come comune di Borgo a Mozzano stiamo facendo più sforzi per andare in contro alle attività commerciali – afferma Andreuccetti -, anche con un percorso all’interno dell’Unione dei Comuni della Media Valle che ci consente di attivare una piattaforma e-commerce. Ci siamo mossi ed è ora disponibile la piattaforma Townforyou, sulla quale i negozi del comune di Borgo a Mozzano e degli altri negozi degli altri comuni (Coreglia, Bagni di Lucca, Barga e Pescaglia ndr) possono iscriversi. L’Unione dei Comuni offre i primi due mesi gratuiti: l’attività si iscrive e a gennaio verranno rimborsati i primi due mesi. Si tratta di un percorso che vuole avvicinare persone nuove ai nostri negozi e rendere sempre più fidelizzato il rapporto tra chi già i negozi li utilizza. Un modo per valorizzare i prodotti tipici, i nostri paesi, fare sistema per vincere le sfide che abbiamo davanti”.

Sull’argomento è intervenuto anche il sindaco di Coreglia Marco Remaschi: “Townforyou può essere un’opportunità per rimanere in piedi in questo momento difficile. Come amministrazione stiamo mettendo in campo tante iniziative a supporto del commercio. Per questa progetto innovativo ci vorrà tempo, ma può essere un’opportunità per rafforzare le attività anche dopo il Covid“.

L’Amazon locale di Castelnuovo si allarga: presto sarà attivo anche a Barga e Coreglia

Il tema sarà oggetto di discussione a Bagni di Lucca, dove sui social c’è già stata polemica. Nel prossimo consiglio comunale, convocato lunedì (30 novembre) alle 18, verrà discussa la mozione di Un futuro per Bagni di Lucca con oggetto “creazione di un sito ecommerce”.

L’idea da Bagni di Lucca: creare una piccola “Amazon” per rilanciare il commercio locale

Non solo Castelnuovo e la Mediavalle: presto anche Gallicano e Piazza al Serchio avranno attivo il proprio Amazon locale. Il progetto è in continua evoluzione: la Valle del Serchio sfida il virus guardando al futuro

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.