Quantcast

Prima Pescaglia: “Subito la messa in sicurezza della frana sulla provinciale 32” foto

Per il gruppo di opposizione la Provincia deve intervenire per evitare il collasso della struttura viaria

Dopo la frana avvenuta nei giorni scorsi a valle della provinciale 32 al chilometro 9,300 di Pescaglia, il gruppo consiliare di opposizione Prima Pescaglia ha richiesto alla Provincia di Lucca, che in attesa dei lavori di ripristino della strada, venga messa in sicurezza la parte della carreggiata più esposta a possibili cedimenti.

Il tutto, dicono dal gruppo di opposizione “al fine di evitare che un eventuale e non sperato collasso della struttura possa creare danno a cose, persone e alla viabilità di una buona parte del territorio comunale di Pescaglia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.