Neve, scuole chiuse fino all’11 in tutta la Garfagnana

Decisione dei sindaci a causa dei rischi provocati dal maltempo. Stop anche in Valle

Le scuole, anche le materne e le elementari che sarebbero potute riaprire, domani non accoglieranno gli alunni. Almeno in Garfagnana, dove a causa dei disagi per la neve, i sindaci hanno deciso di posticipare il rientro in classe a lunedì (11 gennaio).

Un provvedimento seguito anche dalle amministrazioni della Valle del Serchio. I territori facenti parte dell’Unione dei Comuni della Mediavalle, infatti, hanno deciso di posticipare all’11 il rientro a scuola. Soltanto a Coreglia le scuole saranno chiuse domani. Per gli altri si rientra in classe solo lunedì prossimo.

Una decisione che il comune di Borgo a Mozzano ha annunciato attraverso un post del sindaco Patrizio Andreuccetti: “Vista la situazione di maltempo, con la previsione di avere strade particolarmente ghiacciate, soprattutto nelle zone collinari, e visto anche il persistere della mancanza di luce in alcune abitazioni, abbiamo deciso di rimandare l’apertura di tutte le scuole a lunedì 11 gennaio”.

“Quindi le scuole di ogni ordine e grado, nel territorio comunale – spiega Andreuccetti -, saranno chiuse domani, venerdì e sabato e riapriranno con l’inizio della prossima settimana. Data la situazione ci è sembrata la soluzione più sensata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.