Quantcast

Pescaglia, iniziati i lavori per la messa in sicurezza della frana a Villa a Roggio

In arrivo 280mila euro del ministero dell'interno. Il sindaco Bonfanti: "Importante passo per la riqualificazione del territorio"

Il ministero dell’Interno ha finanziato 280mila euro per completare gli interventi di mitigazione e messa in sicurezza per la riduzione del rischio frana dell’abitato di Villa a Roggio.

Il progetto andrà a completare una serie di opere di consolidamento già attuate dall’amministrazione Bonfanti negli ultimi anni.

L’area interessata si estende a nord e a est del centro abitato di Villa a Roggio, due zone esposte a una maggiore intensità di dissesto e pericolosità per le abitazioni e per le infrastrutture della frazione.

Il progetto generale prevede la realizzazione di opere di sostegno e il miglioramento delle opere di regimazione delle acque superficiali e di falda.

L’intervento principale è collocato sul lato est del paese e prevede la realizzazione di un cordolo tirantato su micropali finalizzato al contenimento del movimento franoso, evitandone la sua propagazione alle case sovrastanti. Sarà inoltre eseguita l’opera di regimazione delle acque superficiali e la sistemazione del versante.

La seconda area d’intervento è posta a nord lungo la strada comunale che collega Villa a Roggio con la località Castello. Il progetto prevede il rifacimento del muro di controripa della strada comunale che andrà a completare il precedente intervento di rifacimento del tratto prossimo alle abitazioni.

Così il sindaco Andrea Bonfanti: “Dopo aver realizzato nel nostro primo mandato un lotto di interventi finalizzati al consolidamento del paese – dice – con questo progetto andiamo a completare la messa in sicurezza dell’abitato. Un’ottima notizia che ci rende davvero soddisfatti. Amministrare un comune come Pescaglia significa doversi misurare con un territorio ampio e delicato, fatto di bellezze naturalistiche e borghi montani; luoghi che devono essere tutelati garantendo decoro manutenzione e sicurezza. Un lavoro impegnativo e capillare che questa amministrazione cerca di svolgere da sempre con serietà e passione. Il lavoro sul paese di Villa a Roggio è un altro importante passo nella riqualificazione e nella sicurezza del nostro territorio. A breve partiranno tutte le procedure per arrivare il prima possibile in gara”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.