Quantcast

Brennero, proseguono i lavori: “La strada tornerà percorribile entro fine mese”

Lo affermano il senatore Mallegni e il consigliere Gemignani dopo un confronto con Anas

Proseguono i lavori per la riapertura della strada statale del Brennero. Dopo mesi di disagi e polemiche, l’importante arteria della viabilità della Valle sembra ormai vicina alla riapertura. Ad affermarlo sono il senatore di Forza Italia Massimo Mallegni e il consigliere di Un futuro per Bagni di Lucca Claudio Gemignani.

Borgo, il Brennero riapre a senso unico alternato entro Pasqua

Brennero ancora chiuso, sale la protesta dei commercianti: “Anas deve dare spiegazioni”

“Mi sono subito attivato dopo il richiamo dei cittadini e del consigliere comunale di Bagni di Lucca, Claudio Gemignani, riguardo alla chiusura della strada statale 12 dell’Abetone e del Brennero, a causa della frana avvenuta a causa delle precipitazioni nevose avvenute nei mesi scorsi – afferma il senatore di Forza Italia, Massimo Mallegni, in una nota congiunta con il consigliere di Forza Italia Claudio Gemignani -. Ho contattato personalmente l’Anas per capire quali fossero le problematiche relative a un ritardo dell’intervento di manutenzione. Sono stati correttissimi, spiegandoci che fin da subito si sono attivati con i lavori ma che, a causa dei fenomeni atmosferici si sono presentati dei ritardi nell’intervento anche se a breve il problema sarà risolto e la strada tornerà ad essere percorribile”.

Ci hanno assicurato che i lavori saranno terminati entro la fine di marzo, in quanto oggi (8 marzo) inizierà la montatura delle barriere di montaggio – concludono Mallegni e Gemignani – Siamo fiduciosi e monitoreremo attentamente la questione, andando incontro sempre e comunque alle esigenze dei cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.