Quantcast

Consorzio di Bonifica: “Bene la proposta di collaborazione della Pro Loco di Coreglia”

Il presidente Ridolfi: "Va nella direzione delle convenzioni con tante realtà del territorio per la tutela idraulica"

Il Consorzio 1 Toscana Nord accoglie con entusiasmo la proposta di collaborazione della Pro Loco di Piano di Coreglia.

“Ho esaminato la richiesta avanzata dall’associazione, e l’ente consortile è ben lieto di avviare una fattiva collaborazione, per la sicurezza idraulica ed ambientale del nostro territorio – spiega il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – Il gruppo ci ha domandato di poter “adottare” il tratto del fiume Serchio che attraversa la zona di loro interesse. E le convenzioni che da anni stiamo costruendo con le associazioni del comprensorio vanno proprio in questa precisa direzione, improntata su una cura diffusa e partecipata dei nostri rii”.

“Ad oggi sono quasi cento le associazioni con noi convenzionate – continua ancora il presidente Ridolfi – Ognuna di esse ha appunto adottato un fiume, un canale, un rio: e lì svolge una perlustrazione periodica dell’alveo, in modo da rilevare – e prontamente segnalarci – ogni problematica idraulica o ambientale che dovesse essere rilevata. È una collaborazione fondamentale: perché permette al Consorzio di conoscere in tempo reale lo stato del proprio reticolo idraulico; e consente al territorio un presidio più efficace e puntuale. Inoltre, in sempre più zone del territorio con le associazioni portiamo avanti anche il progetto Salviamo le tartarughe marine, salviamo il Mediterraneo: con la fattiva collaborazione pure dei Comuni e delle aziende che si occupano della raccolta dei rifiuti, organizziamo ogni ultimo sabato del mese la rassegna Il sabato dell’ambiente, ripulendo coi volontari gli alvei dei rii dalla plastica, che in questo modo non finisce in mare”.

“Contiamo – conclude Ridolfi – di costruire quanto prima un’alleanza stretta anche con la Pro Loco di Coreglia”.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.