Quantcast

Giuseppe Vignali nuovo direttore del Parco dell’Appennino

Il presidente Giovannelli: "Fatta la scelta migliore per l'ente"

È arrivata nel pomeriggio di venerdì scorso (23 aprile) la comunicazione ufficiale della nomina del dottor Giuseppe Vignali a direttore del Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano.

“Il ministro per la Transizione ecologica Roberto Cingolani ha colto l’urgenza di rafforzare la governance del Parco nazionale e altresì della Riserva Unesco dell’ Appennino facendo la scelta migliore – commenta Fausto Giovanelli, presidente dell’ente Parco con sede a Sassalbo -. Lo ha fatto sulla base della validissima esperienza maturata e altresì della rigorosa selezione dal consiglio direttivo dell’ente. A nome mio personale, del direttivo del parco, dei suoi collaboratori e di tutti i sindaci che unanimemente avevano espresso una valutazione positiva sulla proposta , esprimo al ministro e al suo staff il più sentito grazie . È importante in un momento come questo dare certezze e qualità alle pubbliche amministrazioni e in primis a quelle impegnate sul tema dell’ambiente del cambiamento climatico e della transizione ecologica. Giuseppe Vignali ha dato davvero e può ulteriormente dare un contributo concreto a temi oggi cruciali: come il ruolo dei boschi e delle aree interne d’Appennino nel mitigare il riscaldamento del clima; come il ruolo dei Parchi mettere a fuoco e in valore i servizi ecosistemici; come il promuovere e favorire – a partire da tutto il sistema dei Parchi italiani – linee di sviluppo coerenti con le sfidanti urgenti e impegnative strategie nazionali ed Europee in questo campo”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.