Quantcast

Castelnuovo, installata la nuova Tac all’ospedale: investimento da oltre mezzo milione foto

I lavori hanno anche interessato la revisione globale dei locali che ospitano l'apparecchiatura

Dopo le polemiche, arriva un’altra bella notizia per la sanità in Valle del Serchio. È stata attivata e consente di effettuare diagnosi sempre più rapide e qualificate la nuova Tac di ultima generazione a 64 slides (quella precedente era a 16), installata all’ospedale di Castelnuovo Garfagnana.

https://www.serchioindiretta.it/garfagnana/2021/04/06/ospedale-castelnuovo-lasl-presto-disporra-di-una-tac-di-ultima-generazione/119895/

https://www.serchioindiretta.it/cronaca/2021/05/06/castelnuovo-verra-mantenuta-la-guardia-cardiologica-e-lecografia-a-settembre-attivo-il-primo-ambulatorio-senologico/121450/

La spesa per questo importante intervento è di oltre mezzo milione di euro per 5 anni di uso della macchina.

Questa macchina ad alto contenuto tecnologico, che rappresenta quanto di meglio possa offrire attualmente il mercato, è caratterizzata da alta velocità di acquisizione e ricostruzione. È dotata di tutti i requisiti tecnologici avanzati e necessari, con basso dosaggio di radiazioni e restituzione di immagini ad alta definizione.

La nuova Tac permette, quindi, un importante potenziamento dell’attività, consentendo di effettuare esami ancora più approfonditi, in particolare a servizio del pronto soccorso e degli altri reparti del presidio ospedaliero.

L’occasione della sostituzione è stata sfruttata anche per una revisione globale dei locali che ospitano l’apparecchiatura. Sono stati infatti installati un nuovo impianto per i ricambi dell’aria, una nuova pavimentazione, una nuova illuminazione per un investimento ulteriore di 100mila euro.

Nei pressi della Tac è stato attivato nei mesi scorsi anche un nuovo ascensore per favorire i collegamenti con i reparti del presidio.

Il miglioramento della tecnologia presente in Valle del Serchio è un ulteriore segnale di attenzione dell’azienda Usl Toscana nord ovest e dei suoi professionisti alle esigenze di questo territorio.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.