Quantcast

Montemagni: “Sanità, alta Valle del Serchio penalizzata da scelte non ponderate”

Il capogruppo in consiglio regionale della Lega: "Rsa di Migliano, si faccia immediatamente chiarezza"

“Alta Valle del Serchio penalizzata in ambito sanitario da scelte non ponderate: occorre salvaguardare i servizi assistenziali sul territorio”. È questo l’appello lanciato Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega, riferendosi alla vicenda Rsa di Migliano.

“Abbiamo sempre pensato – afferma Elisa Montemagni – che una valida e consapevole organizzazione sanitaria non potesse prescindere da un potenziamento di quella territoriale. Tutto l’opposto, invece, di quello che sta accadendo nell’alta Valle del Serchio dove l’Rsa di Magliano sarebbe penalizzata da scelte non ponderate da parte dell’Asl. Tra l’altro la zona in questione è caratterizzata dalla presenza di svariate persone di età anagraficamente avanzata e quindi la presenza di una funzionale residenza sanitaria pubblica, appare decisamente importante”.

“La nascita di due strutture similari private nella stessa area – sottolinea la rappresentante della Lega – non deve essere, quindi, un fattore tale che porti l’azienda sanitaria di riferimento ad una sorta di potenziale smantellamento o quantomeno forte ridimensionamento di quella già operativa. Insomma – conclude la rappresentante della Lega – è doveroso che chi di dovere faccia immediatamente chiarezza sulla questione; da parte nostra, qualora non arrivassero, a breve, delle esaurienti risposte, siamo pronti ad interpellare, tramite un atto consiliare, l’assessore regionale Bezzini.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.