Quantcast

Ponte sul Serchio, Fdi: “Priorità al collegamento fra Piano della Rocca e Fornoli”

Fantozzi e Tamagnini: "Soluzione che alleggerirebbe anche il traffico sul ponte di Calavorno"

“Diciamo no alle guerre tra Comuni per scegliere la località dove realizzare il nuovo Ponte sul Serchio. In momenti difficili, come l’attuale, la priorità è quella di risolvere gli annosi problemi di viabilità causati dall’immobilismo politico nella Valle del Serchio. Prioritario è un collegamento diretto tra Pian della Rocca e Fornoli. Dopo le emergenze che hanno colpito il nostro territorio negli ultimi mesi, con il cedimento della statale 12 del Brennero e la frana che ha interessato la provinciale Lodovica, ad oggi quella è la sede giusta per la realizzazione di un ponte sul Serchio. Soluzione che alleggerirebbe anche il traffico sul ponte di Calavorno, dove, per ogni chiusura del Brennero, si riversa il grosso del traffico veicolare”. Lo dichiarano il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi ed il consigliere di maggioranza di Castiglione Garfagnana, Roberto Tamagnini.

Proposta e priorità condivise da Manuele Domenici, coordinatore Fdi Bagni di Lucca, e dal gruppo di minoranza Orgoglio Comune Borgo a Mozzano, e dal gruppo di opposizione Un futuro per Bagni di Lucca.

“Tra l’altro, nel piano strutturale intercomunale è prevista la realizzazione del ponte tra Pian della Rocca e Fornoli che consentirebbe, bypassando la zona del Ponte del Diavolo, tratto della statale che manifesta le maggiori criticità, un collegamento più agevole tra Borgo a Mozzano, Chifenti e Bagni di Lucca – sottolineano Fantozzi e Tamagnini – Per la realizzazione di due nuovi ponti saranno necessarie ingenti risorse e, quindi, crediamo sia essenziale stilare delle priorità, pur non essendo contrari ad un ponte tra Borgo a Mozzano e Socciglia, per dare respiro e per rilanciare la zona industriale. Ma al momento invitiamo la Regione a puntare sul nuovo collegamento tra Pian della Rocca e Fornoli, visto che i nostri ponti non sono più in grado di sopportare il quotidiano passaggio di centinaia di veicoli”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.