Provinciale 71, Fdi all’attacco: “Strada in condizioni disastrose” foto

Giannoni e Tamagnini chiedono a Palazzo Ducale il massimo impegno per garantire condizioni adeguate all'arteria che collega con l'Emilia Romagna

ll consigliere provinciale di Lucca Riccardo Giannoni e il consigliere comunale di Castiglione di Garfagnana Roberto Tamagnini, esponenti entrambi di Fratelli d’Italia, intervengono sulla situazione in cui si trova la provinciale 71. 

strada provinciale 71 San Pellegrino in Alpe frana

“La strada provinciale 71 che attraversa tutto il Comune di Castiglione di Garfagnana partendo dalla frazione di Campori e arrivando a San Pellegrino in Alpe è un collegamento fondamentale – spiegano i consiglieri – non solo per gli abitanti di Castiglione ma anche per molti turisti che vengono in Garfagnana dal versante emiliano. La strada in questione infatti collega la Toscana con l’Emilia Romagna passando per San Pellegrino in Alpe, luogo dalla forte vocazione turistica”.

“Da anni la provinciale 71 – proseguono Giannoni e Tamagnini – versa in condizioni critiche su tutto il suo tracciato: a pochi chilometri da San Pellegrino una frana, ormai li da anni, causa non pochi disagi alla circolazione, per non parlare poi del pessimo stato di manutenzione delle barriere di protezione e dei guard-rail. Nell’ultimo anno, causa le violente precipitazioni, e una totale mancanza di manutenzione ordinaria si è creata un’ulteriore frana in località Santa Maria, subito sopra la frazioni di Campori che desta non poca preoccupazione”.

“Capiamo benissimo – proseguono i consiglieri – le difficoltà in cui si è trovata la Provincia in seguito alla riforma Del Rio ma non è tollerabile il permanere di questa situazione che pesa sui nostri concittadini e per il quale la Garfagnana paga davvero un prezzo altissimo”.

“Chiediamo – concludono gli esponenti di Fdi Giannoni e Tamagnini – il massimo impegno da parte del presidente Menesini per la soluzioni di queste criticità, attivandosi per poter reperire le risorse necessarie al fine di mettere in sicurezza una strada che è nodo fondamentale per l’intera Valle del Serchio.”

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.