Quantcast

Barga, un San Cristoforo d’oro speciale per gli operatori sanitari

Sarà deposta una pietra all'ospedale San Francesco

Un anno particolare: le tradizionali celebrazioni volute dall’amministrazione comunale di Barga per la vigilia del patrono saranno dedicate al lavoro di operatori sanitari e dei servizi durante la Pandemia. A loro un ideale San Cristoforo d’oro.

Il Comune di Barga il 25 luglio di ogni anno festeggia la ricorrenza del Patrono, San Cristoforo. Un momento molto importante di raccoglimento per l’intera comunità locale.

Il 24 luglio, vigilia delle celebrazioni, si tiene come consuetudine, ormai da anni, una cerimonia per la consegna di un prestigioso riconoscimento dedicato al Patrono, voluto dall’amministrazione comunale, e destinato ogni volta a quanti si sono distinti nel vivere civile. Un premio speciale, un’attestazione di riconoscenza destinata a chi ha operato e si è distinto in favore della crescita civile, morale, etica della comunità.

“Dopo quanto abbiamo vissuto con la pandemia – spiega la sindaca Caterina Campani – come amministrazione comunale, anche su sollecitazione di diverse persone, ci siamo sentiti di dedicare questo momento tanto importante per Barga a tutte quelle persone che hanno lavorato senza sosta e con spirito di servizio per curare donne e uomini dal Covid19. Volevamo realizzare una tangibile testimonianza di quanto è stato fatto da tutto il personale sanitario e anche dai tanti che hanno speso la loro professionalità in ambito sanitario a tutti i livelli. Dedichiamo quindi a loro un San Cristoforo d’Oro ideale con la deposizione di una “pietra” in ricordo che posizioneremo all’ospedale San Francesco. Sarà un momento importante per tutti noi perché abbiamo voluto racchiudere in quelle parole scolpite sulla pietra, che resteranno per sempre a testimonianza in quel luogo, tutta la riconoscenza di una Comunità.”

La cerimonia ufficiale si terrà sabato prossimo (24 luglio), alle 18, all’ospedale San Francesco di Barga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.