Quantcast

Pieve, insediata la nuova giunta: Luciano Angelini vicesindaco, Claudio Bertucci assessore

Partito l'Angelini-ter. Anna Rita Fiori verso la presidenza del consiglio comunale

Ieri (14 ottobre), alle 21, nella sala consigliare si è insediata la nuova amministrazione comunale di Pieve Fosciana. Data la normativa Covid-19, non è stato concesso al pubblico la presenza in sala ma è stata comunque trasmessa una breve diretta sulla pagina Facebook del comune con il giuramento del sindaco (clicca qui per rivederla).

Dopo l’analisi delle condizioni di ciascun eletto, il sindaco Francesco Angelini ha giurato fedeltà alla Costituzione. Lo stesso ha nominato i componenti della giunta confermando nel ruolo di vicesindaco Luciano Angelini e assessore Claudio Bertucci.

Il sindaco si è premurato di far presente che la legge prescrive che nella giunta vi sia parità di genere quindi almeno uno dei due componenti della giunta sarebbe dovuta essere una donna. Vista però la preventiva rinuncia per motivi personali delle due donne elette (Anna Rita Fiori e Serena Biagioni) nonché delle due escluse (Valentina Manetti e Cristina Grilli) e considerata la necessità di rendere operativa la macchina comunale ha così inteso procedere in attesa di pubblicare un bando per invitare chi avesse idonei requisiti a prestarsi per la carica di assessore.

Nel frattempo per valorizzare la figura femminile in seno all’amministrazione, il sindaco ha annunciato che verrà inserito nel regolamento comunale la possibilità di nominare il presidente del consiglio. Con ogni probabilità sarà Anna Rita Fiori che nello soglio elettorale aveva conseguito largamente il maggior numero di preferenze.

Successivamente sono stati nominati a scrutinio segreto i componenti delle commissioni elettorali, dei giudici popolari e infine i rappresentanti in seno all’Unione dei Comuni. Il sindaco nel chiudere questo primo consiglio, ha auspicato per tutti un buon lavoro e fattiva collaborazione anche con il gruppo di minoranza nell’interesse della comunità

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.