Quantcast

In visita a Gorfigliano i profughi ucraini ospitati a Fosciandora

Nel museo è ospitato un acquerello di un'artista del paese in guerra. Momenti di emozione durante l'incontro

Momenti di emozione ieri (21 maggio) a Gorfigliano, nel Colle di Casa, dove il Comune ha ricevuto la visita di un gruppo di ragazzi e ragazze ucraine, attualmente ospitati al santuario di Maria Santissima della Stella, nel Comune di Fosciandora. 

Sono arrivati per visitare il museo Olimpio Cammelli e la chiesa Vecchia. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto della Regione Toscana Amico Museo e il coordinamento è stato realizzato dal Sistema museale territoriale della Provincia di Lucca.

“Il nostro museo ha un collegamento speciale con l’Ucraina – dicono dal Comune di Minucciano – Si tratta di un acquerello donato al museo, alcuni anni fa, da una artista ucraina: Olena. Proprio questo acquerello è stato utilizzato come soggetto per un cartoncino, ricordo della giornata, che è stato donato ai nostri ospiti”.

Dopo l’accoglienza è stato il momento degli interventi: quello del sindaco del Comune di Minucciano Nicola Poli e di Yuri Brugiati, in rappresentanza degli organizzatori della giornata. La giornata è poi proseguita con l’esecuzione di vari brani musicali, tra cui gli inni nazionali ucraino e italiano, ad opera della bravissima sassofonista Gemma Adorni. Infine i ragazzi sono stati portati a visitare il museo dove hanno potuto ammirare un luogo magico, ricco di storia e tradizioni.

Al termine della visita i ragazzi ucraini hanno intonato una canzone che ha fatto emozionare moltissimo tutti i presenti.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.